Confederazione Sindacale A.G.L. Alleanza Generale del Lavoro

Confederazione Sindacale A.G.L. Alleanza Generale del Lavoro
(confederazione sindacale dei lavoratori) codice fiscale: 97624870156; atto costitutivo (e statuto) registrato presso l'Agenzia delle Entrate, DP I MILANO-UT di Milano 1, in data 04/06/2012, serie 3, n.7107- sede naz.le:Via Antonio Fogazzaro 1, sc.sin. 3° piano, 20135 Milano, tel.3349091761, fax +39/1782736932, Whatsapp 3455242051, e-mail agl.alleanzageneraledellavoro@gmail.com ; e-mail certificata: alleanzageneraledellavoro@pec.it

lunedì 16 ottobre 2017

Villa Glori ed i fratelli Cairoli, Caporetto, Mentana. Militalia. Iniziative ANVG Milano


Proseguendo nell'attività, la Federazione milanese dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra, organizza tre incontri tematici su tre importanti eventi della storia nazionale.

1. Lunedì 23 ottobre, alle ore 21:00, ci riuniremo per parlare della sfortunata spedizione dei fratelli Cairoli su Roma. Il 23 ottobre del 1867 infatti a Villa Glori, 150 anni fa, svanì il tentativo insurrezionale condotto dai Volontari italiani per riportare sotto la sovranità italiana Roma. Enrico Cairoli sarebbe stato ucciso in un conflitto a fuoco con i gendarmi pontifici ed il fratello Giovanni, avendo riportato gravi ferite, sarebbe morto qualche anno dopo. La famiglia Cairoli, originaria di Gropello in provincia di Pavia, fu una famiglia simbolo del Risorgimento nazionale.

Titolo dell'evento: "O ROMA, O MORTE. Il sacrificio di Enrico e Giovanni Cairoli"

2. Domenica 29 ottobre, ore 18:30, faremo una riflessione, dopo una relazione del prof. Francesco Menna, sulla battaglia di Caporetto, iniziata il 29 ottobre del 1917, e sul suo effetto sulla prima guerra mondiale e sulla storia e sulla cultura nazionali nei decenni successivi fino ad oggi.

Titolo dell'evento : "Caporetto: la disfatta che portò alla Vittoria"

3. Venerdì 3 novembre, alle ore 18:30, concluderemo la celebrazione del tentativo del 1867 di conquistare Roma da parte dei Volontari italiani, ricordando la battaglia di Mentana, che vide la sconfitta di Garibaldi e dei suoi uomini ad opera degli zuavi francesi e delle truppe pontificie. Verra ricordata la celebrazione letteraria della sconfitta di Mentana ad opera di Giosuè Carducci.

Titolo dell'evento: "Mentana. L'arresto della marcia su Roma di Garibaldi"

Il 4 e 5 novembre, sabato e domenica, nei soliti orari di apertura, saremo presenti con un nostro spazio espositivo come da diversi anni nella fiera Militalia a Novegro di Segrate.

Partecipate!!!

Diffondete le nostre iniziative.

Andrea Benzi

Presidente della Federazione provinciale di Milano dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra


E' in dirittura finale, anche in vista del Congresso Nazionale dell'Associazione, il tesseramento 2015.
L'adesione all'Associazione è fondamentale per sostenerla e fare sì che la stessa continui a svolgere su Milano la sua azione diretta al mantenimento di una cultura e di un'identità fondate sulla storia nazionale, sui fatti di valore, sull'eroismo dei Volontari e degli uomini che hanno combattuto per l'unità, l'indipendenza e la sovranità della Patria.
Senza appoggi concreti, l'Associazione non può andare avanti e lo spazio condotto, ovvero la sua sede e la sala pubblica a disposizione verranno purtroppo rilasciati. Non è la prima volta che torniamo su questo argomento, ma tale evento, a parer nostro nefasto e vergognoso per l'intera comunità, è ormai molto vicino se non incontreremo maggiore solidarietà 
Vi è la fila per sostituirci, nel campo delle onlus, dell'associazionismo sociale e civile.
I locali fanno gola a tanti. I nuovi occupanti tuttavia non avranno le nostre idee e lo spazio verrà irrimediabilmente perso.

Chi crede nei fatti che organizziamo e nei valori che proponiamo e vogliamo difendere, faccia un passo concreto. Se non vuole aderire, contribuisca.

IBAN del conto corrente postale intestato all'Associazione IT 40 J 07601 01600 000037287208


Costo dell'iscrizione (agli interessati verrà inviato un apposito modulo da compilare): 30 euro
Contirbuto straordinario in luogo dell'iscrizione: a piacere.




Nessun commento:

Posta un commento